Giro D 'Italia (Live) - Ligabue

Giro D 'Italia (Live) Music

Ligabue

  • Genre: Rock
  • Release Date: 2003-11-21
  • Explicitness: notExplicit
  • Country: ITA
  • Track Count: 21

  • ℗ 2003 Warner Music Italia S.r.l.

Tracks

Title Artist Time
1
Piccola Stella Senza Cielo Ligabue 6:13
2
Si Viene e Si Va Ligabue 3:48
3
Il Giorno Di Dolore Che Uno Ha Ligabue 4:58
4
Sogni Di Rock'n'Roll Ligabue 5:02
5
Walter Il Mago Ligabue 6:19
6
Vivo Morto O X Ligabue 4:41
7
Camera Con Vista Sul Deserto Ligabue 4:51
8
Miss Mondo 99 Ligabue 3:35
9
Tutte Le Strade Portano a Te Ligabue 7:55
10
Questa È la Mia Vita Ligabue 5:51
11
Voglio Volere Ligabue 6:10
12
Sarà un Bel Souvenir Ligabue 4:54
13
Una Vita Da Mediano Ligabue 4:04
14
Angelo Della Nebbia Ligabue 5:42
15
Ho Messo Via Ligabue 5:59
16
Baby È un Mondo Super Ligabue 4:27
17
Tu Che Conosci Il Cielo Ligabue 4:55
18
Eri Bellissima Ligabue 3:58
19
Metti In Circolo Il Tuo Amore Ligabue 4:27
20
Tutti Vogliono Viaggiare In Pr Ligabue 4:29
21
Tra Palco e Realtà Ligabue 5:06

Reviews

  • Il migliore!!!

    5
    By Fun457
    Probabilmente ci troviamo di fronte a uno degli album più spettacolari del nostro Liga basta sentire sogni di rock n'roll per capirlo
  • Ligabue

    5
    By OPTIMUS1997
    Luciano in teatro è favoloso, da comprare!
  • Mah

    2
    By dream50
    Monotono, come la sua voce
  • Il miglior album del Liga

    5
    By GiulioTHEmita
    Il miglior album del Liga ( nella versione triplo cd )
  • spettacolare davvero

    5
    By fili fili
    ti legge dentro....solo se sei stato innamorato davvero capisci i suoi testi!
  • spettacolare

    5
    By jackroma
    Liga in versione teatrale è spettacolare, la sua voce diventa ancora piu' penetrante!! Piccola stella è un piccolo capolavoro.
  • Consigliatissimo

    5
    By Edmund Blackadder
    Il tour teatrale da cui è stato tratto questo lp live è, a mio parere, l'ultimo momento interessante della carriera di Ligabue (almeno fino ad ora). Vecchie canzoni, alcune veramente poco (colpevolmente) considerate da fans e critica in precedenza, e nuovi pezzi vengono rivitalizzati dal lavoro dei musicisti che accompagnarono Ligabue in questa avventura quasi unplugged. Menzione speciale, ovviamente, per il mai abbastanza celebrato Mauro Pagani. Ascoltare oggi questo lavoro mette malinconia; da quel momento Ligabue ha abbandonato qualsiasi velleità di produrre lavori da cantautore veramente di qualità, per svoltare in una direzione che, presumibilmente, lo riempirà di guadagni (le canzoni pseudo-profonde che partorisce adesso sono furbescamente indirizzate ad un pubblico bovino ma numeroso) ma lo declasserà a semplice fenomeno pop. Peccato.
  • Gran scalatore il liga!

    5
    By London'sEars
    Altro che giro d'Italia! E' un giro del mondo questo album che contiene alcune delle più suggestive canzoni del Liga nazionale. Grandi sonorità, testi da far invidia ai più blasonati poeti della West Coast americana dei tempi di Woodstock. Fernanda Pivano (che ha conosciuto Kerouak, Burroughs, Ferlinghetti...) lo ha inserito a ragione tra i poeti "beat" del nostro secolo. Vale la pena ascoltarselo su una moto, o almeno... "On the Road"!
  • Grande Liga

    4
    By sax92
    Penso che sia uno degli album più belli del liga, abbastanza tanquillo ma non troppo anche se delle versioni di alucne canzoni già sentite non sono prorio fantastiche poichè sono state trasformate mosce da una natura rocchettara. Comunque è da comprare assolutamente se non l'avete già fatto visto che l'album può essere considerato datato. MA IL TALENTO NON INVECCHIA MAI!!!! W IL LIGA